CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO REGIONALE VENETO
Pastorale dello sport

La preghiera dello sportivo

La preghiera dello sportivo

PREGHIERA DELLO SPORTIVO

Signore !

E' bello per me correre con i miei amici,

nella gioia e nella fatica, nella vittoria e nella sconfitta.

Là, sul campo, ci metto tutto me stesso perché per me giocare è un po' come vivere

e vivere è un po' come giocare.

E se penso alla mia vita come a quel campo di gara allora, Signore, aiutami a viverla

con lo stesso entusiasmo

con lo stesso impegno

con la stessa voglia di vincere

e di diventare grande.

Sii tu la mia guida e il mio maestro.

Insegnami a giocare la mia partita,

indicami il mio ruolo in campo,

incoraggiami a lottare

e dare sempre il meglio di me stesso.

E quando sarò tentato di arrendermi

e di non combattere più,

ti prego abbandona la panchina

ed entra in campo con me!

Con te vicino ricomincio a giocare.

 

BENEDIZIONE FINALE

C. Signore Gesù Cristo, aiuta questi sportivi ad essere amici e testimoni del tuo amore.

T Amen

C. Sostienili nella loro dedizione per la crescita delle nuove generazione, affinché sappiano realizzare un’armonica unità di corpo e di spirito e siano validi modelli da imitare.

T Amen

C. Aiutali ad essere atleti anche nello spirito, per ottenere il tuo premio e la corona che non appassisce mai.

T Amen

C. Per questo, vi benedica Dio onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo.

T Amen

C. Comportatevi onestamente, nella vita e nello sport. Andate in pace.

T Rendiamo grazie a Dio. (Nel nome di Cristo).