CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO REGIONALE VENETO

Ultima campestre regionale a Castion (Bl)- in attesa dei Nazionali di Mel!

Ultima campestre regionale a Castion (Bl)-  in attesa dei Nazionali di Mel!

Domenica scorsa, nella frazione bellunese di Castion, è andata in scena la terza ed ultima prova del Campionato Regionale CSI 2018 di cross, con l’organizzazione dell’evento a cura della locale Atletica Castionese. Mentre tutto intorno in Veneto pioveva, noi presenti a Castion siamo stati graziati, con una mattinata di gare priva di precipitazioni. Anche la temperatura non è stata eccessivamente fredda. Il campo gara, molto tecnico, ha tenuto per tutto il decorso delle gare, permettendo cosi a tutti gli atleti di esprimersi al massimo delle loro potenzialità.

Tante e combattute le serie che si sono succedute nella mattinata di gare bellunese, con ben 475 atleti che hanno tagliato la linea del traguardo. Diverse sono state le prove vinte dagli atleti portacolori dell’Atletica Castionese, con le vittorie conseguite tra i Ragazzi con Lorenzo De Fanti, con un trio sul podio dei Cadetti capeggiato da Thomas Serafini, il dominio di Mihail Sirbu tra gli Juniores. Inoltre, il successo tra le Seniores di Elisa Gullo, che si è tenuta alle spalle la sempre forte Gloria Tessaro (Polisportiva Dueville), poi il dominio di Sabrina Viel tra le Amatori B, la vittoria tra i Veterani di Luigi Bortoluzzi e un trio solitario tra le Veterane con il primo posto di Luigina Salvagno.

Alla fine delle tre prove regionali, si contano le partecipazioni complessive di 1.767 atleti e ben 47 team classificati. Come prevedibile, l’Atletica Castionese, approfittando della prova casalinga, ha dato l’assalto finale alla classifica di società, centrando l’ennesimo successo nel cross ai danni questo anno della Polisportiva Dueville e dell’Atletica Union Creazzo.

 Ora l’ultimo step dell’annata crossistica 2018 è previsto a Mel sabato 7 Aprile, dove si terranno i 21° Campionati Nazionali CSI di Cross, con la consueta invasione di crossisti provenienti da tutta Italia e dove le società venete sapranno dire la loro.

W l’Atletica Leggera!  

Ti potrebbe interessare anche